SAN MARCELLO AVRA' L'ELISOCCORSO AL VIA LA REALIZZAZIONE DEL SITO DI ATTERRAGGIO

Scritto da Daniela Ponticelli, mercoledì 12 ottobre 2016

 

Firenze – La Montagna pistoiese avrà il suo servizio di elisoccorso. Stamattina è stata firmata la convenzione tra AUSL Toscana centro, Amministrazione Comunale di San Marcello e Associazione Montagna Pistoiese –Asd.

Il servizio, che viene attivato attraverso la centrale operativa 118, svolgerà un’attività sia diurna che notturna così da assicurare nell’area montana la continuità negli interventi a carattere di emergenza e urgenza.

A volare nei cieli della Montagna pistoiese sarà il Pegaso 3, proveniente da Massa Carrara.

Il sito di atterraggio è stato individuato nel campo sportivo comunale di San Marcello abilitato da Inaer Avation, che aveva compiuto una verifica stabilendone l’idoneità aeronautica a condizione che ne venisse garantito sia l’adeguato inerbamento che l’illuminazione, oltre che l’istallazione di una manica a vento anche questa illuminata.

 

Con la convenzione firmata stamattina dal direttore generale Paolo Morello Marchese, dal Sindaco Silvia Cormio, dal Presidente dell’Associazione Montagna pistoiese Francesco Catani di fatto vengono definite tutte le procedure propedeutiche all’avvio dei lavori ed alla gestione del sito.

 

Tramite l’accordo il Comune conferisce all’Azienda sanitaria l’incarico di redigere e sviluppare tutti i livelli di progettazione rispettando le indicazioni di Inaer mentre la gestione del sito (ai fini di elisuperficie è affidata dall’amministrazione comunale, proprietaria del campo sportivo, all’Associazione Montagna pistoiese.

 

Il costo previsto per la realizzazione del progetto è di 122 mila euro. I lavori si completeranno entro il prossimo mese di novembre.

 

L’area del campo sportivo sarà utilizzata come elisuperficie per le operazioni di elisoccorso ma anche per interventi non sanitari ma di protezione civile che riguarderanno tutto il comprensorio montano.

 

Il direttore generale ha espresso soddisfazione per l’accordo raggiunto con il quale si potenziano i soccorsi sanitari nella Montagna pistoiese.

 

La realizzazione del progetto è motivo di grande soddisfazione –e finalmente - ha detto la Sindaco Cormio- sarà portata a compimento un’opera da tanto attesa con la quale avremo un punto di sicurezza e nel contempo riqualificheremo un’area importante come il campo sportivo. Il risultato –ha aggiunto- è frutto della collaborazione tra istituzioni e volontariato che ringrazio fin da ora anche per l’impegno futuro”.

 

Il Presidente Catani ha espresso soddisfazione ed ha garantito che l’Associazione salvaguarderà l’impianto e lo tutelerà nell’interesse di tutta la comunità.

-----------------------
Daniela Ponticelli
Coordinamento Ufficio Stampa
AUSL TOSCANA centro
TEL. 0573 351411/ 055 6938215
mobile 349 4458520
 
 
AUSL Toscana centro
Piazza S. Maria Nuova, 1 Firenze
 


Ultimo aggiornamento: 13/10/16