Con l'arrivo della neve torna punto emergenza territoriale all'Abetone

Pistoia- Con l’arrivo della neve è tornato il Punto di Emergenza Territoriale (PET). Come ogni anno durante i mesi invernali, presso il Comune di Abetone, fino ad aprile 2015,  sarà attivo il punto di emergenza sanitaria territoriale stagionale al fine di garantire tempestività nel soccorso, in considerazione del notevole movimento turistico e dello sport sciistico che verrà praticato in questo periodo.

 Il servizio di emergenza è garantito da personale medico e infermieristico del dipartimento di emergenza e urgenza della AUSL3 e garantirà gli interventi tutti i giorni, nelle ore diurne, fino al 28 febbraio 2015, e nei giorni di sabato e domenica fino ad aprile.

Date ed orari potranno subire eventuali variazioni in relazione alle condizioni atmosferiche invernali e al flusso turistico. 

 La sede operativa del PET è quella di Pistoia Soccorso, è situata a circa un chilometro dal passo di Abetone, sulla Statale 12 in località “La Cosuma”, ed è provvista di tutti i collegamenti necessari oltre ad essere in stretto collegamento con: la Centrale del 118 di Pistoia, le Misericordie locali di Abetone, Cutigliano, Lizzano pistoiese, Popiglio, Prataccio, Pracchia.

 Il costo complessivo del sevizio PET è di 93mila euro. 

 Dallo scorso 8 dicembre presso il PIOT (presidio integrato ospedale territorio) di San Marcello è inoltre presente, come negli anni scorsi, 7 giorni su 7 l’ortopedico con orario pomeridiano; l’attività ambulatoriale programmata e invece, come sempre, svolta, dal lunedi al giovedi dalle ore 12,00. 

Scritto da Daniela Ponticelli, 29 dicembre 2014 - ore 13,00



Ultimo aggiornamento: 29/12/14